giovedì 18 agosto 2016

Si può guidare a piedi nudi?

Si può guidere a piedi nudi?
Magari abitiamo vicino la spiaggia oppure lontano, e per guidare in entranbi i casi siamo costretti ad usare le scarpe chiuse, ci troviamo a dover spostare l'auto e siamo in riva al mare, una vera seccatura mettere e togliere le scarpe.

Oppure guidiamo con le le scarpe chiuse o con i tacchi e una volta parcheggiata l'auto ci cambiamo le scarpe e infiliamo gli infradito. E il fastidio della sabbia quando non riusciamo a toglierla dai piedi e dobbiamo infilare le scarpe chiuse? Per non parlare dei fantastici "odori" delle scarpe in estate.

Le scarpe specialmente nei mesi caldi, quelli estivi possono essere un vero fastidio allora, qual è la risposta a queste domande?

Si può guidare scalzi?
Si può guidare con gli infradito?
Si può guidare con le ciabatte?
Si può guidare con gli zoccoli?
Si può guidare con scarpe aperte?
Si può guidare con i sandali?
Si può guidare con i tacchi alti?
Si può guidare con i calzini?

La risposta è assolutamente si.

Guidare scalzi la propria autovettura ed usare sandali, ciabatte, infradito, tacchi alti o zoccoli non è più passibile di sanzione dal 1993 come da Codice della Strada che dice come comportarci alla guida:

a. il conducente deve sempre conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l’arresto tempestivo del mezzo [1];
b. il conducente deve avere la più ampia libertà di movimento per effettuare le manovre necessarie alla guida [2].

[1] Art. 141, c. 2, C.d.S. La violazione del presente articolo è punita con la multa da 41 a 168 euro.
[2] Art. 169, c. 1, C.d.S. La violazione del presente articolo comporta una multa da 84 a 335.

Anche la Polizia di Stato rispondendo ad una domanda sul proprio sito, dice:

Non esiste più alcun divieto dal 1993 circa l'uso di calzature di tipo aperto (ciabatte, zoccoli, infradito) durante la guida di un veicolo nè è vietato guidare a piedi nudi. Il conducente deve autodisciplinarsi nella scelta dell'abbigliamento e degli accessori al fine di garantire un'efficace azione di guida con i piedi (accelerazione, frenata e uso della frizione).
Si può guidare scalzi?
In poche parole, l'automobilista può scegliere l'abbigliamento che desidera, e quindi anche con o senza calzature, basta che la guida dell'auto sia sicura.
 
Semmai il problema può porsi in caso di sinistro (incidente), perchè le forze dell'ordine potrebbero mettere a verbale l'eventuale utilizzo di calzature che non favoriscono le normali condizioni di sicurezza alla guida, e di conseguenza la compagnia assicuratrice potrebbe ipotizzare che la guida scalzi o con calzature poco "stabili" possano aver influito sulla capacità di reazione sui pedali dell'auto del conducente, aggravando il sinistro e diminuendo così il rimborso del premio assicurativo.

In breve, potete guidare con qualsiasi tipo di calzature o a piedi nudi, ma è molto meglio indossare un bel paio di scarpe chiuse che non sfuggano dal piede o dai pedali dell'automobile in modo da avere la massima aderenza e quindi la massima sicurezza anche se può risultare un po fastidioso.

Nessun commento :

Posta un commento