martedì 16 gennaio 2018

Come pulire o sostituire gli ugelli del gas?

Come_pulire_o_sostituire_gli_ugelli_del_gas
Se state per leggere questo post è molto probabile che il vostro piano cottura a gas abbia qualche problema di fiamma.
Molti non sanno che come tanti elettrodomestici, il piano cottura è soggetto a usura, quindi anch'esso necessita di manutenzione e pulizia. Dal cambio del tubo del gas, alla pulitura degli ugelli oppure la sostituzione di parti mobili come griglie o bruciatori. Va considerato che negli anni il gas lascia piccoli residui durante la bruciatura, polvere e cibo si possono depositare intorno e dentro gli ugelli, fino ad arrivare alla formazione di ruggine. Tutto questo si accumula nel tempo creando delle ostruzioni che impediscono al gas di circolare in modo corretto.

Un classico esempio è quello evidenziato nella foto qui sotto:
Come_pulire_o_sostituire_gli_ugelli_del_gas
Due bruciatori uguali, stesso diametro di ugello medesimo bruciatore. Eppure alla massima apertura di fuoco, la fiamma A risulta molto meno intensa della fiamma B.
Può anche peggiorare fino al punto che il gas non esce più.

Altri indizi di mal funzionamento possono essere colorazioni di fiamma diverse dal solito blu del metano. Intermittenza di fiamma, o suoni tipo borbottio del fuoco.

Non farò inutili prediche sulla manutenzione del piano cottura a gas (metano o GPL), anche se è un argomento da tenere in considerazione, almeno per il futuro.

In tutti i casi nessuna paura, basta davvero poco per risolvere questo tedioso problema.

ATTENZIONE!
Prima di tutto è necessario leggere integralmente il post così da essere certi di avere tutti i requisiti, le attrezzature e le condizioni ideali per svolgere questa operazione in assoluta sicurezza.
Come_pulire_o_sostituire_gli_ugelli_del_gas_sicurezza
1 - Scollegare la CORRENTE ELETTRICA del piano cottura, perché alcuni modelli hanno l'accendigas elettrico e le candelette che provocano la scintilla si trovano proprio vicino al bruciatore. Per maggiore sicurezza è auspicabile staccare l'elettricità dal contatore generale.

2 - Chiudere il GAS collegato al piano cottura. Anche in questo caso meglio chiudere il contatore generale del gas della casa. Un ulteriore consiglio è quello di lasciare una o più finestre aperte in modo da ventilare l'ambiente di lavoro.

3 - Rimuovere tutti i componenti mobili dal fornello. Le griglie poggia pentola, i bruciatori e gli spargifiamma. Pulire bene il piano cottura.

4 - Aprire tutte le manopole, questo consente l'uscita dei residui di gas presenti nelle tubature.

5 - Il fornello deve essere FREDDO. Perché provando ad allentare una parte del fornello dopo averlo tenuto acceso, il calore prodotto espande i metalli, rendendo impossibile svitare gli elementi (come ad esempio gli ugelli). Oltre al fatto che essendo tutto in metallo ci si può facilmente BRUCIARE.

Per questo lavoro occorrono:

- Un paio di guanti protettivi da lavoro
- Aspirapolvere
- Chiave a tubo n°6-7
- Giravite (per la chiave a tubo)
- Disossidante/sbloccante (per una pulizia più profonda dell'ugello)
- Alesatore per pulizia ugelli (io ho adoperato un filo di ferro doppio, ma va bene anche uno spillo o ago di misura adeguata)
- Set ugelli in caso di rimpiazzo (possono variare in base al modello di piano cottura, oppure se GPL o metano) Quindi verificare prima di eseguire una sostituzione.

ATTENZIONE!
Ricordare sempre che si stà trattando un materiale altamente pericoloso il GAS, quindi se non si è convinti e certi di lavorare in totale sicurezza e con le attrezzature giuste. È meglio rivolgersi a un PROFESSIONISTA per risolvere questi problemi.


PRIMO METODO - PIANO COTTURA A GAS - PULIZIA DEGLI UGELLI SENZA SMONTARLI
Come_pulire_gli_ugelli_del_gas_senza_smontarli
1 - Pulire il piano cottura.
2 - Rimuovere tutte le parti mobili (griglie, bruciatori e spargifiamma).
3 - Con l'aiuto di un aspirapolvere, rimuovere tutti i residui dai fori dove sono posizionati gli ugelli.
4 - Con un alesatore o un filo di ferro delle dimensioni del foro dell'ugello, fare gioco così da ripulire l'ugello.
5 - Ancora una passata di aspirapolvere, così da rimuovere gli ulteriore avanzi di materiale che si è scrostato dall'ugello.
6 - Rimontare tutto e verificare se il problema è stato risolto.

Questa intervento è consigliabile farlo su tutti i fuochi del fornello, così da aver effettuato comunque una manutenzione generale.

SECONDO METODO - PIANO COTTURA A GAS - PULIZIA DEGLI UGELLI SMONTANDOLI
Come_pulire_gli_ugelli_del_gas_1
1 - Pulire il piano cottura.
2 - Rimuovere tutte le parti mobili (griglie, bruciatori e spargifiamma).
3 - Con l'ausilio di un aspirapolvere, rimuovere eventuali scarti dai fori dove sono posizionati gli ugelli.
4 - Con la chiave a tubo svitare l'ugello. Generalmente si usa la chiave n°7. Non usare assolutamente pinze o altri attrezzi simili. Perché l'ugello realizzato solitamente in ottone è delicato e si può facilmente spaccare, specialmente se avvitato stretto nella sua sede.
Come_pulire_gli_ugelli_del_gas_2
5 - Estrarre l'ugello.
6 - Ripulire l'ugello con un poco di carta. Usare un disossidante per una pulizia più accurata dell'ugello.
7 - Con l'alesatore (filo di ferro, ago o spillo) pulire il foro dell'ugello.
8 - Verificare che passi agevolmente da una parte all'altra.
Come_pulire_gli_ugelli_del_gas_3
9 - Parte del fornello senza ugello.
10 - Ancora una passata di aspirapolvere, così da rimuovere eventuali avanzi di materiale.
11 - Avvitare l'ugello ripulito.
12 - Rimontare tutto e provare se il problema è stato risolto.

Il risultato dovrebbe essere questo:
Come_pulire_o_sostituire_gli_ugelli_del_gas
Questa manovra è consigliabile farla per tutti i fuochi del fornello, così da aver effettuato comunque una manutenzione generale.

TERZO METODO - PIANO COTTURA A GAS - SOSTITUZIONE DEGLI UGELLI
Come_sostituire_gli_ugelli_del_gas_1
1 - Pulire il piano cottura.
2 - Rimuovere tutte le parti mobili (griglie, bruciatori e spargifiamma).
3 - Con un aspirapolvere, rimuovere tutti i residui dai fori dove sono posizionati gli ugelli.
4 - Prendere gli ugelli nuovi e la chiave a tubo solitamente misura n°7.
attrezzi_per_sostituire_gli_ugelli_del_gas

Come_sostituire_gli_ugelli_del_gas_2
5 - Con la chiave a tubo svitare l'ugello. Non usare per nessun motivo pinze, chiavi inglesi, pappagalli o simili. Perché l'ugello realizzato abitualmente in ottone è fragile e si può rompere, soprattutto se avvitato stretto nella sua sede.
6 - Asportare l'ugello.
7 - Parte del fornello senza ugello.
8 - Ancora una passata di aspirapolvere, così da rimuovere eventuali scorie di materiale.
Come_sostituire_gli_ugelli_del_gas_3
9 - Verificare che il nuovo ugello sia uguale al vecchio oppure compatibile.
10 - Avvitare l'ugello nuovo.
11 - Parte del fornello con l'ugello nuovo.
12 - Rimontare tutto e provare se si è risolto il problema, come in foto qui di seguito:
Come_sostituire_ o_pulire_gli_ugelli_del_gas
Questa operazione è consigliabile farla per tutti i fuochi del fornello, così da aver effettuato comunque una manutenzione generale.

Buona cottura!

Nessun commento :

Posta un commento