sabato 11 agosto 2018

Perché gli sportivi si depilano?

perche_gli_sportivi_si_depilano
Sopraggiunge l'estate e molti corpi iniziano a scoprirsi, come noto le donne adottano frequentemente la depilazione soprattutto per una questione estetica, anche se negli ultimi anni gli uomini adoperano questa soluzione per armonizzare il corpo, spingendosi a soluzioni estreme ovvero glabre.

Ma non passa inosservato che molti sportivi si depilano, e certamente non per la bellezza del proprio fisico ...o forse si.

Perché in molti SPORT si adopera la DEPILAZIONE?

Cerchiamo di svelare le origini di questa pratica sempre più diffusa.

Questa modalità, risale

mercoledì 1 agosto 2018

Barrette energetiche fatte in casa - ricetta

Barrette_energetiche_fatte_in_casa_ricetta
L’alimentazione odierna è molto attenta e mirata guardando al passato.

L’esperienza e la ricerca scientifica hanno fatto il loro corso, preferendo alcuni alimenti rispetto ad altri. Riconoscendo qualità benefiche di taluni ingredienti, talvolta esotici e ricercati altre volte unendo semplici alimenti dell’orto dietro casa.

Uno dei pasti più importanti della giornata è certamente la colazione. Il momento ideale per fare il pieno di energia per affrontare le sfide quotidiane.

La colazione “all’italiana” è molto buona ma allo stesso tempo ricca di grassi e zuccheri, che danno si forza, ma difficili da smaltire.
Come detto in precedenza la scienza alimentare, in particolar modo quella sportiva, ha creato delle BARRETTE ENERGETICHE che sono molto comode da consumare e soprattutto buonissime. Una ottima alternativa al “solito” breakfast.

Questo non vuol dire che bisogna acquistarle per forza, infatti si possono produrre questi snack agevolmente in casa. Anche il "fai da te" culinario si è evoluto, ciò permette di replicare in modo casalingo processi solitamente industriali.

La preparazione è facile e veloce. Il risultato è sorprendentemente croccante ma morbido al morso. Ottimo sia d’estate che d’inverno, ricco di sapore e facilmente trasportabile. Dura diversi giorni e perfetto per tutti anche per i vegani, vegetariani e per i più piccini.

Ingredienti:

giovedì 12 luglio 2018

Qual è la differenza tra stracchino e crescenza?

Qual è la differenza tra stracchino e crescenza?
La CRESCENZA e STRACCHINO sono due formaggi freschi, cremosi e spalmabili, quindi a pasta molle. Dal carattere lievemente acidulo e originari del nord Italia. I due prodotti caseari vengono molto spesso confusi. Perché hanno sapore e aspetto simile, soprattutto per la forma e il colore praticamente identico. Oltremodo la crescenza fa parte della famiglia degli stracchini. Sono articoli alimentari che vanno conservati in frigorifero (+4°C), sia confezionati che aperti.

I più grandi ricorderanno lo

domenica 1 luglio 2018

Sfogliatelle ricce salate napoletane - ricetta veloce

sfogliatelle_ricce_salsicce_friarielli_napoletane
La SFOGLIATELLA RICCIA è un dolce tipico napoletano, famoso in tutto il mondo. La sua caratteristica è la conchiglia di pasta sfoglia, che risulta croccante ma morbida.

Proprio la sfogliatura arricciata è la difficoltà maggiore per la riuscita di questo dolciume. Avvalendoci di alcuni "trucchetti", cercheremo di realizzare in modo facile e veloce questo antico dessert partenopeo, che si dice sia nato nel 1600 in un monastero napoletano.

Per variare sul tema, ho scelto la RICETTA versione RUSTICO ovvero SALATA, ripiene di SALSICCE e FRIARIELLI. In napoletano "sfugliatell sasicc e friariell"


Ingredienti:

(Per 12 sfogliatelle)

2 Rotoli di pasta sfoglia (rettangolare se possibile)
100 gr. Strutto o lardo
2 Salsicce
200 gr. Friarielli (questa qualità di broccolo è caratteristico del territorio napoletano, ma in diversi supermercati italiani si trovano sia freschi che in barattolo, soprattutto nel periodo invernale. In caso diverso si può usare un’altra specie di broccolo o spinaci)
Olio EVO q.b.
Aglio q.b.
Farina q.b.

Opzionale un formaggio (scamorza, provolone piccante, ricotta ecc.)
ingredienti_sfogliatella_riccia_napoletana
Per le foto ho utilizzato metà ingredienti, quindi suppergiù escono sei sfogliatelle leggermente più piccole, senza formaggio.

Preparazione ripieno:

venerdì 22 giugno 2018

Come allontanare i gatti e la loro pipì in modo naturale?

tenere-i-gatti-lontano-dal-tuo-giardino
Il GATTO è un animale meraviglioso, apparentemente solitario e restio, invece dona gioia e affetto alle persone.
Viste le sue piccole dimensioni e la semplice "gestione" aiuta molto gli anziani, in special modo coloro che vivono soli.

Ne esistono di tantissime specie, insieme ai cani sono sicuramente i migliori animali da compagnia per noi uomini.

L'unico "difetto" se così possiamo chiamarlo è la loro pipì. Si perché l'URINA del nostro quadrupede peloso oltre a essere estremamente corrosiva, ha un ODORE molto forte e penetrante.
C'è una spiegazione:
In natura ciò serve come marcatore, in quanto il gatto animale territoriale, ci tiene a difendere la sua proprietà. La zona che copre, è di circa cinque chilometri di raggio dalla propria dimora. Che pattuglia continuamente, demarcando il perimetro emettendo feromoni.

I FEROMONI si trovano in diverse zone del corpo del felino, come tra i cuscinetti degli arti, sulla coda, la parte anale, bocca e guance. I feromoni più importanti però li troviamo nella saliva, feci e urina.

In casa, se il gattino non ha dei problemi di carattere psicologico, normalmente va a espletare i suoi bisogni nella lettiera. Basta mantenerla pulita e sostituirla quando necessario, e il dilemma è decifrato.

Se il micio non è nostro? E ha stabilito che è di sua pertinenza il garage, porta, finestra o altro, come si fa? Si potrebbe pensare a un opportunità magari allontanao i topi di campagna.

Una mattina, stavo per