venerdì 1 luglio 2016

Qual è la differenza tra aragosta e astice?

Qual è la differenza tra aragosta e astice?
La televisione, il web e in generale i mezzi di comunicazioe, negli ultimi anni hanno tempestato con programmi sulla cucina, oltre a trasmissioni sulla pesca su ristoranti e più generalmente sul cibo anche quello ittico, in poche parole bisognerebbe conoscere perfettamente la differenza tra due dei più famosi, costosi e saporiti crostacei, l'ARAGOSTA e l'ASTICE.

Ma evidentemente non è proprio così, c'è ancora una grossa confusione su questi due abitanti marini.

Il primo motivo che genera confusione è la traduzione in inglese di ARAGOSTA e ASTICE infatti, riportato in inglese è LOBSTER, quindi per i traduttori dei programmi televisivi ARAGOSTA e ASTICE sono la stessa cosa? Forse non conoscendo l'argomento, si direbbe di si.
Un esempio classico sono le aragoste del Maine (Maine Lobster), che sicuramente qualcuno avrà sentito in  TV. Bene quelle NON sono aragoste ma astici. 

Scopriamo le differenze tra aragosta e astice:
1. L'ARAGOSTA e l'ASTICE sono dei crostacei.

2. L'ARAGOSTA (Palinurus elephas) si trova nel Mediterraneo e Oceano Atlantico. L'ASTICE (Homarus gammarus) si trova oltre che nel Mediterraneo e Oceano Atlantico anche nel Mar Nero e Mar Baltico.
Differenza tra aragosta e astice - vivi
3. L'ARAGOSTA non ha chele frontali, mentre l'ASTICE le ha, e sono molto grandi.

4. Il colore l'ARAGOSTA viva è sul rosso/viola-bruno, mentre l'ASTICE ha un colore blu/grigio con inserti gialli.

5. Il carapace dell'ARAGOSTA ha come delle spine coniche, mentre il carapace dell'astice è liscio.

6. L'ARAGOSTA e l'ASTICE vengono cotte con gli stessi metodi, bollite, grigliate, sulla brace, in forno o in padella.
Differenza tra aragosta e astice - cotte
7. L'ARAGOSTA e l'ASTICE una volta cotti, assumono un colore arancio intenso.

8. Il sapore dell'ARAGOSTA è molto dolce e delicato, mentre l'ASTICE è più saporito è deciso, le chele ritenute le parti migliori hanno il sapore del mare.
9. Sia l'ARAGOSTA che l'ASTICE vengono pescate con le nasse, e vendute vive (tranne quelle congelate ovviamente).

10. Il prezzo dell'ARAGOSTA (circa € 80/100 al kg.) rispetto all'ASTICE (circa € 40/60 al kg.) varia di circa € 20/40 al kg. in più, perchè più pregiata e ricercata. Il prezzo di entrambi varia per la provenienza e la freschezza, quindi se vive o cogelate.

Alla fine si capisce che si tratta di due animali abbastanza diversi, ma entrambi comunque molto buoni.

Buon Appetito!

Nessun commento :

Posta un commento