sabato 24 maggio 2014

Le uova vanno conservate in frigo o no?

le-uova-vanno-conservate-in-frigo-o-no?
La risposta è si le UOVA vanno conservate in frigorifero.
Perchè secondo il sistema di autocotrollo per i prodotti alimentari l'HACCP (Analisi dei Rischi e Controllo dei Punti Critici) un protocollo, volto a previenire i pericoli di contaminazione alimentare, le uova sono un alimento altamente deperibile e devono essere conservate ad una temperatura al di sotto dei 25°C.
Detto questo perchè nei supermercati le uova non sono nel banco frigo? 
I motivi sono diversi:

Primo nei supermercati, le uova, sono esposte fuori dai frigoriferi solo perchè quando le acquistiamo nel trasportarle a casa il guscio trovandosi improvvisamente ad una temperatura più alta è più soggetto a rompersi quindi rischieremmo di arrivare sempre a casa con le uova rotte.

Secondo il guscio è molto poroso e potrebbe assorbire elementi esterni (in caso si sbalzi termici la condensa potrebbe essere assorbita, e l'acqua a temperatura ambiente aumenta la carica batterica). E terzo, si spera che le uova rimangano per pochissimo tempo sugli scaffali (un paio di giorni massimo). 


Quindi a casa vanno riposte in frigo per la conservazione in modo da tenere il più bassa possibile la temperatura e di conseguenza la carica batterica. 

Vediamo qualche regola per l'acquisto e la conservazione corretta delle uova: 

Prima di tutto, guardate se sono intatte, quelle rotte vanno scartate, quelle con il guscio incrinato vanno consumate subito. Se non avete voglia di mangiarle gettatele. 
Ricordate di non lavare il guscio per non distruggere lo strato protettivo (cuticola) che le protegge dalle salmonelle, le muffe e i funghi. 
Nel caso vogliate consumare uova extra fresche ricordate che rimangono tali per 9 giorni dalla deposizione e 7 dall'imballaggio.
Per conoscere il giorno della deposizione basta sottrarre un mesetto scarso dalla data di scadenza riportata sulla confezione (ricordate di tenerla sempre in vista, un'intossicazione non è una cosa piacevole). 
Le uova resistono al caldo per massimo due ore, quindi decidete subito se metterle in frigo o nel congelatore. Se optate per il frigo (impostate una temperatura al di sotto dei 25°C) lasciatele nel loro contenitore per evitare il contatto con altri alimenti. Tenetele anche lontane da frutta e verdura per evitare la salmonella, e lontane da alimenti con odori forti che potrebbero attraversare il guscio e alterarne il sapore.
Cercate anche di tenerle a testa in giù, così facendo si conserveranno più a lungo. Ed evitate assolutamente sbalzi termici ed alte temperature, anche se per poco tempo, nei mesi estivi, per non trasportarle sotto il sole cocente potete munirvi di borse isotermiche.
Se invece siete più per il congelatore niente paura, le uova possono essere mantenute nel freezer, evitate però di inserirle con tutto il guscio perché potrebbero diventare delle bombe ed esplodere. Potete quindi congelare sia l'albume che il tuorlo, sia insieme che separatamente, in contenitori chiudibili ermeticamente. Dovete però aggiungere almeno 2 grammi di zucchero e uno di sale per ogni uovo che volete congelare, in modo che allo scongelamento riprenda la sua naturale consistenza.
Ecco un divertente video con una semplicissima tecnica per separare il tuorlo dall'albume di un'uovo:
 

Nessun commento :

Posta un commento