lunedì 23 luglio 2012

Come si cucinano le pannocchie (Spiga di Mais) bollite o arrostite?

 Come si cucinano le pannocchie (Spiga di Mais) bollite o arrostite?
Le spighe di mais più comunemente conosciute come pannocchie sono uno sfizio che molti, nel periodo estivo, consumano.
Ci sono diversi modi di preparare le pannocchie, vediamone alcuni:

per prima cosa bisogna controllare, come per tutti gli alimenti, la qualità e il tipo, visto che i tempi di cottura, possono essere molto diversi a seconda della qualità del prodotto che acquistiamo.
Il segreto consiste nel fatto che più la pannocchia è chiara, più è tenera, quindi cuoce più velocemente e risulta anche più morbida sotto i denti.
Il secondo segreto è lasciare una parte di gambo per reggere con le mani la pannochia mentre la mangiamo.

Vediamo alcuni metodi di cottura:

Arrostita, questo tipo di cottura è consigliabile solo ed esclusivamente con la brace (barbecue), perchè gli da quella croccantezza e un profumo davveroro gustoso, da cui il termine "sgranocchia la pannocchia", con una spolverata abbondante di sale, e servite ben calde, consigliato soprattutto ai sani di denti, pechè come abbiamo detto possono essere croccanti. 
L'unica accortenza è di non bruciarle, altrimenti risultano immangiabili e difficilmente digeribili. 

Bollita, questo metodo di cottura è decisamente più lungo del precedente, ma le pannocchie vengono molto saporite e soprattutto morbide, alla portata di tutti i denti.
Basta una pentola molto capiente e riempirla di acqua (tanto da coprire le pannocchie), portare l'acqua ad ebollizione e salarla con sale grosso (come la pasta), inserire le pannocchie e coprire con un coperchio (per renderle più morbide alcuni aggiungono una punta di bicarbonato).
Il tempo di cottura è l'incognita, almeno un'ora a diverse ore a volte anche 5, dipende dal tipo di pannocchia.
Per velocizzare questo tempo di cottura ci sono due modi:

Il primo comprare le pannocchie precotte molto facili da trovare in tutti i supermercati.

Il secondo metodo è usare la pentola a pressione. Due dita d'acqua 15/20 minuti dal fischio è il piatto è servito.

Come si vede se la pannocchia bollita è cotta? Facilissimo si assaggia staccando un chicco.
Per finire servire ben calde con una spolverata di sale. I più golosi aggingono sulla pannocchia burro fuso, e alla fine spezzano il torsolo a metà e lo succhiano. 

Buon appetito!
spighe-di-mais-pannocchie-bollite-arrostite

 

Nessun commento :

Posta un commento